Numero di telefono Fiodor srl +39.0131.1750025
ITA | ENG
Magazine
>>

Il magazine

L' EVOLUZIONE DELLA LOGISTICA

L' EVOLUZIONE DELLA LOGISTICA

30/11/2021

Una recente analisi pubblicata dal Consorzio Netcomm ha posto in evidenza alcuni cambiamenti in corso nel mercato globale, evidenti a molti ma da loro rappresentati con numeri e dati. Dice infatti Roberto Lisca, Presidente Netcomm, che l’evoluzione del commercio ha subito a causa dei lockdown del 2020 un’accelerazione in un cambiamento che però era già in corso da anni. Tra i 99 principali settori economici del settore privato in Italia, quello che ha performato in maniera più evidente nel periodo 2015/2019 è stato quello dei Marketplace, emblema e punto di rilevamento dati dell’e-commerce globale.

L'ULTIMO MIGLIO DELLE VENDITE ONLINE

L'ULTIMO MIGLIO DELLE VENDITE ONLINE

09/11/2021

Il day after dopo la pandemia ha fatto realizzare come i consumi siano evoluti e quali canali siano diventati prioritari. Non più solo il negozio, il mall o l’outlet per scegliere il proprio acquisto, ma internet e l’ecommerce conquistando milioni di nuovi consumatori hanno superato in alcune Nazioni il 50% delle transazioni totali. In alcuni periodi di lockdown la crescita nelle vendite online è stata del 45% e l’anno ha portato allo sbalorditivo numero di 10 miliardi di pacchi consegnati nelle sole Europa e Gran Bretagna. E questo trend si dovrebbe consolidare fortemente, se saranno confermate le previsioni di 20 miliardi di consegna B2C nel 2025.

E-COMMERCE E VENDITE DI FINE ANNO

E-COMMERCE E VENDITE DI FINE ANNO

26/10/2021

Come ogni anno l’avvicinarsi del periodo natalizio e, da meno tempo, di Black Friday e Cyber Monday, aumentano le attese dei venditori per l’aumento delle vendite, sia nei negozi che ancor di più nel canale telematico. I volumi riportati dagli acquisti online nel 2020, si parla di un business cresciuto in Europa fino a 757 miliardi di euro rispetto ai 690 miliardi di euro del 2019, testimoniano come tale canale stia venendo adottato da sempre più consumatori. Ancora di più si resta impressionati confrontando la percentuale di crescita annuale, pari al 10%, con l’aumento del 50% nel solo periodo natalizio rispetto allo stesso periodo del 2019.

L'E-COMMERCE POST-PANDEMIA

L'E-COMMERCE POST-PANDEMIA

12/10/2021

Lo shock causato dal Covid e dai lockdown che ne sono conseguiti nel 2020 ha cambiato (alcuni dicono per sempre) il panorama commerciale mondiale, soprattutto con il consolidamento delle tendenze di crescita dell’E-commerce. Si stima che almeno 2 milioni di persone abbiano intrapreso la via degli acquisti online, con una crescita delle transazioni pari al 26% (fonte: Osservatorio Ecommerce B2C) ripartite in un + 56% per il Food, + 30% per l’Home Living, + 21% per il Fashion e percentuali minori per gli altri comparti. 

ESIGENZE DEL CLIENTE E PECULIARITA' DEL SERVIZIO

ESIGENZE DEL CLIENTE E PECULIARITA' DEL SERVIZIO

11/10/2021

Sempre più spesso i gestori di negozi fisici si rivolgono al web per incrementare e vendite e clientela.
Se è vero che in Italia solo il 24% delle Aziende nel 2020 si rivolgeva al commercio online (Fonte: www.businessonline.it), altrettanto vero è che la tendenza alla crescita di questa scelta è costante e costringerà un gran numero di Imprenditori a modificare il proprio sistema organizzativo. Se la vendita nello store “fisico” ha determinate caratteristiche, l’acquisto online comporta modalità diverse di preparazione del prodotto, ricezione del pagamento, consegna e risoluzione di controversie e resi.

NUOVE TENDENZE DEL COMMERCIO ONLINE

NUOVE TENDENZE DEL COMMERCIO ONLINE

10/10/2021

Come in tutte le attività umane, anche l’acquisto di un prodotto in Internet sta diventando oggetto di maggiori esigenze, oltre che di mode. I post sui Social e gli articoli delle riviste di Costume presentano alcuni aspetti dello shopping on line che in passato venivano dati per scontati o poco osservati, mentre i tempi ridotti per ognuno richiedono servizi ed attenzioni che possono fare spesso la differenza tra un buon negozio online ed uno poco frequentato.